mercoledì 26 gennaio 2011

Avifauna in un Molise innevato

Dopo nove ore di intensa nevicata il Molise si è mostrato in tutto il suo splendore.

Dalle cime innevate del Matese si osservava il paesaggio interamente coperto di bianco.

Ma gli intrepidi ornitologi, con temperature al di sotto dello °0, ben bene coperti si sono comunque avventurati alla ricerca degli svernanti.

Dalla montagna alla costa si sono mostrate varie specie di cui alcune note

Cincia mora

Svasso piccolo

Svasso maggiore

Nibbio reale

Pavoncella e gabbiano comune

Ma le sorprese le ha riservate il porto di Termoli con due specie rare
Svasso cornuto

Gabbiano pontico

Lungo la costa, nei campi allagati dalle recenti piogge, ha trovato rifugio il piviere dorato, limicolo che nidifica nella tundra artica e nelle brughiere dell'Europa settentrionale.


Nessun commento:

Posta un commento