venerdì 18 giugno 2010

Viaggio nel "Calandristan"

Giorni di censimento dell'avifauna nei SIC/ZPS della regione Molise. Questa volta mancava il bravo fotografo.

(Andrea Corso in azione)

Osservate, oltre le specie così dette comuni, alcune specie interessanti. La sorpresa è stata la elevata densità di Calandro in un prato sommitale montano tanto da rinominare l'area "calandristan".

(Il "Calandristan)

Purtroppo abbiamo visto che dove c'è un prato c'è un anemometro.
Osservati una coppia di bianconi (nuova segnalazione), crociere (prima segnalazione), astore con preda, codirossone, decine di culbianchi, pecchiaioli, nibbio reale, nibbio bruno, corvo imperiale, sterpazzoline.
(Il regno delle sterpazzoline)

Ma la notizia più interessante è la prima nidificazione accertata di rondine rossiccia in Molise, considerando che in Italia è presente con poche decine di coppie.

(Il nido della rondine rossiccia)

Interessanti osservazioni anche per la batracofauna. Confermato uno dei pochi siti di riproduzione dell'ululone appenninico.


Nessun commento:

Posta un commento